top of page

Vivere sereni sui social

Vi sarete accorti anche voi di quanto i social media stiano cambiando.


Più pubblicità e video, ma meno interazione o possibilità di vedere cosa davvero ci interessa. Molti di noi, che finora hanno usato i social per pubblicizzare il proprio lavoro, si chiedono se ne valga ancora la pena!


I social potrebbero essere un ottimo strumento di auto promozione, ma spesso l’insicurezza e la frustrazione prendono il sopravvento.




Quante volte ci sentiamo sopraffatti dalla valanga di contenuti e frustrati perché capire l’algoritmo sembra una lotta contro i mulini a vento?


Cercando di rimanere a galla nel marasma di contenuti, ci sentiamo indietro, non abbastanza bravi e spesso perdiamo di vista il perché stiamo usando queste piattaforme.


Mi piace pensare all’ auto promozione come un gioco dove abbiamo a disposizione una serie di strumenti ed opzioni che ci permettono di raggiungere il nostro obiettivo.


I social media sono uno strumento, come facciamo ad usarli a nostro vantaggio?


Una strategia di promozione sui social funziona nel lungo periodo: perché funzioni dobbiamo essere costanti.


Non serve a nulla postare tutti i giorni, dopo una settimana vedere che nessuno ha messo like e abbandonare tutto.


Invece di contare like e follower focalizziamoci su queste 3 cose:

  • Metti come priorità la costanza. Includi l'auto promozione nel tuo calendario settimanale in modo che sia facile da mettere in pratica e sostenibile nel lungo periodo. Sono sufficienti due ore a settimana.

  • Condividi la tipologia di lavori che vorresti ti venissero commissionati. Racconta il tuo processo di lavoro e come potrebbe essere lavorare con te. Un potenziale cliente è una persona come me e te, quando guarda il tuo portfolio vuole sapere che si può fidare, che le deadline verranno rispettate e che dall’altra parte c’è un professionista che sa di cosa sta parlando e può dargli dei consigli.

  • Trasforma la condivisione di contenuti da un obbligo pressante ad un’attività divertente sfruttando la cosa che sappiamo fare meglio: essere creativi! Non possiamo pretendere di creare contenuti nuovi ogni settimana però sottovalutiamo la tonnellata di bozze, prove colore, registrazioni schermo, foto di prodotti finiti, mockup, che già abbiamo. Prendete l’abitudine di documentare il vostro lavoro e usatelo per la promozione online!

Ricordate che non state creando contenuti a beneficio dei social.

Il beneficio è vostro, perché se fatta con costanza la promozione online attirerà l’attenzione di nuovi clienti.

Pensare ai social come aziende malintenzionate che vogliono solo sfruttarvi per i vostri contenuti non vi aiuta. Anzi, vi rende ancora più frustrati e con la sensazione di non aver alcun controllo sulla vostra promozione.


Le piattaforme online sono uno strumento a nostra disposizione, sta a noi decidere se vogliamo usarle o no.


Io scelgo di vederle come un’opportunità. Non solo perché mi permettono di entrare in contatto con potenziali clienti in tutto il mondo, ma mi permettono anche di raccontare la mia esperienza ed aiutare altri freelance, cosa che non potrei fare in nessun altro modo.


Adesso tocca a voi: come volete usare i social in modo che siano un vantaggio e non una fonte di frustrazione?



Buona settimana!



0 comments

Recent Posts

See All

Comentarios


bottom of page